.

.

venerdì 28 luglio 2017

Cuori segna posto e..la quercia..

..un titolo un po' strano vero?
C'è un perché e se arriverete in fondo al post capirete..
Ora vi presento i cuori segna posto per un matrimonio shabby chic.
In lino bianco,pizzo..i nomi degli invitati in rosa per le donne e in grigio per gli uomini..un piccolo cadeau personalizzato da portare a casa come ricordo di una splendida giornata.
Un grazie speciale ad Anna per aver avuto fiducia in me♥ 




 --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --- --

--Quercia:simbolo di potere,energia,sopravvivenza e passaggio tra i mondi.--

--I nativi americani chiamano gli alberi
"le persone in piedi".--


--Anche se immobili gli alberi sono vivi e consapevoli, radicati nella loro esistenza.

Sono visti come un legame tra il cielo e la terra e fungono da guardiani dell'ambiente.

Gli alberi sono campi di energia vitale, vivente e intelligente.--


--Studi scientifici hanno dimostrato che abbracciare un albero fa bene all'anima e al corpo,assorbe la negatività rilasciando in cambio positività.--

Ecco..in una precedente vita sono stata sicuramente una nativa americana..una piccola squaw insofferente a regole e imposizioni..
un po' selvaggia...semplice e complicata allo stesso tempo..
Fin da bambina ho cercato e amato il contatto con la natura:mi arrampicavo e abbracciavo gli alberi...mi coricavo sull'erba e contemplavo le nuvole..trascorrevo ore a guardare le stelle..le lucciole..ammiravo estasiata i tramonti e puntavo la sveglia all'alba per non perdere il sorgere del sole..poi andavo in bici a prendere il pane appena sfornato..ricordo ancora il profumo nell'aria..
Le mie estati erano così..abitavo in paese e finita la scuola non vedevo l'ora di andare in campagna dai nonni..a gironzolare per campi verdi..a saltar fossi e a rubacchiare more..prugne selvatiche..fragole..
Ammiravo farfalle che ora non si vedono più e raccoglievo fiori di campo da regalare alla nonna..ero felice!

Ci credete se vi dico che mentre scrivevo ero in un'altra dimensione?
Non ero qui..vagavo con la mente in un mondo tranquillo..sereno..di pace..
e il cuore ora mi sussurra che ho bisogno di abbracciare una quercia!



A presto..
Anna









domenica 23 luglio 2017

Papaveri orientali nel mio giardino..

Ore 13.30 del pomeriggio..40°all'ombra..clima spento perché di giorno proprio non lo sopporto...dalla finestra della cucina vedo il giardino che brucia al sole..e mi vengono in mente le foto di qualche tempo fa,quando la temperatura era più gradevole!
Così penso a voi..al mio blogghino..e decido di fare un post con i papaveri orientali nati da una busta di semini acquistata al Lidl in primavera...li adoro^--^












Un piccolo post fiorito per salutarvi e augurarvi buona domenica!
A presto,con le foto degli ultimi lavori finiti...
Anna

giovedì 15 giugno 2017

Giugno...

...è il mese dei papaveri..fragili ed eteree corolle rosse che ondeggiano al vento e mi ricordano i dipinti di Monet..



 A presto!
Anna


mercoledì 26 aprile 2017

...riscoprire i colori in giardino..

Chi mi conosce bene sa che alterno tubino e tacco 11 a jeans e sneakers o stivali di cuoio senza nemmeno pensarci un secondo..passo dai capelli lisci,tirati a phon con cura maniacale,a una zazzera ondulata asciugata al sole..questo per dirvi che nella vita bisogna osare..e cambiare..mettersi in gioco sempre!
Questa filosofia la applico anche alla casa e al giardino..quest'ultimo poi è sempre work in progress...cambio,sposto,oso colori..abbinamenti..e scopro che,in base ai complementi e alle tonalità,assume nuove sembianze.
...così,rovistando in garage trovo una vecchia bicicletta e,con l'aiuto di mio marito,la dipingo d'azzurro...aggiungo un cestino e un contenitore zincato usurati al punto giusto..fiori gialli e lilla...ecco l'angolo "allegro"..  



 ..poi posiziono la bobina in legno,dipingo di marrone un cesto che in origine era rosso,lo rivesto internamente con plastica bucherellata,sistemo la composizione di petunie,bidens,verbena e un geranio profumato..un vecchio vaso in terracotta per il platycodon e una gabbia arrugginita con all'interno la campanula carpatica che fiorirà a breve..nasce così l'angolo "vintage"..


 Dopo anni di colori tenui ho rivoluzionato il mio piccolo paradiso..ho osato il giallo intenso e il crema..il viola e il rosa acceso..l'azzurro squillante..

 ..ho creato l'angolo delle aromatiche..
 ..e un angolino "country" che riceve sorridendo gli ospiti..
una ruota di legno,secchi di zinco e fiori colorati :-)
In fondo basta veramente poco per portare un pò di serenità nelle nostre vite..
Fare ciò che ci piace..creare con fantasia,osare qualcosa di nuovo a piccole dosi..amare la vita sempre,nonostante le avversità e i problemi..e scorgere il sole anche quando è nascosto dietro a nuvole minacciose...il tutto condito con un pizzico di pazzia♥

Un abbraccio..a presto!
Anna