.

.

mercoledì 11 gennaio 2012

C'era una volta.....

 ... una "ragazza" dai capelli neri e la pelle bella e tesa come solo i giovani possono avere, con tanti sogni e fantasia da vendere, con mille passioni da far conciliare con famiglia e lavoro e, tra varie acrobazie, non ne ha mai tralasciate soprattutto due...leggere e scrivere. Un bel giorno decise di mandare una lettera ad un giornale che indiceva un concorso con un premio molto allettante...un cuore in oro bianco e diamanti....ma la "ragazza"non si fece tentare dal valore del premio bensì dal tema proposto: il titolo diceva più o meno così..."descrivi il tuo rapporto con la tecnologia" ...ancora non c'erano i cellulari, non tutti avevano il microonde e il computer era un lusso per pochi, quindi la lettera fu scritta a mano(in assenza di una macchina da scrivere), spedita e....dimenticata! Dopo circa tre mesi, "la ragazza" si vide recapitare un pacchetto sconosciuto....non ci crederete ma aveva vinto, il suo racconto era stato pubblicato(ovviamente richiese subito la copia della rivista che aveva perso...quando si hanno tanti impegni succede pure questo!!!). "Il racconto parlava della vita semplice eppure tanto ricca della "ragazza" in questione, delle torte fatte in casa, dell'avversione per il microonde(che si è fatta passare), dei lavori a punto croce e di un giardino che ancora doveva nascere e si diceva felice e soddisfatta di non avere un computer perchè la sua vita era già piena di tante bellissime cose e si chiedeva come un pc avrebbe potuto darle soddisfazione! Morale della favola..."la ragazza" non ha più i capelli neri, la pelle non è più tanto tesa, ha scoperto che il microonde fa risparmiare tempo in cucina(per certe cose eh?) e soprattutto....sente che le manca qualcosa quando il computer si blocca(come nei giorni scorsi e per l'ennesima volta!) e lei non riesce a contattare le sue amiche blogger...si, nel frattempo "la ragazza" si è pure creata un blog...con una fatica immane perchè ancora per la tecnologia è proprio negata...ma fa del suo meglio...e spera di essere scusata per non aver risposto ai tanti commenti ricevuti! Per farsi perdonare vi regala un pò di foto del suo amato giardino velato dalla brina mattutina... 
Callicarpa

Agrifoglio

Nandina


Melo Red Sentinel









Rosa rugosa
 ...e un tramonto invernale...
Perdonata?....appena possibile vi vengo a trovare!!!   
Un abbraccio!                          Anna

34 commenti:

  1. Sarei curiosa di vedere come sta la ragazza con indosso quel cuore che tra l'altro è davvero bellissimo! Sei stata brava.

    RispondiElimina
  2. Ma che bella storia!! E quel cuore... favoloso! Però mai abbastanza favoloso come le foto del tuo giardino: un sogno!

    Complimenti per tutto, meritatissimo :))

    Bacio
    Sesè

    RispondiElimina
  3. Wow :)))...ma che bello questo racconto...e la ragazza il cuore lo merita davvero.
    Queste foto poi sono di una bellezza incredibile...non esiste stagione più bella secondo me di autunno ed inverno.
    Debora

    RispondiElimina
  4. ..bellissima storiaaaaaaaaaaaa e che gioiello stupendo!

    RispondiElimina
  5. un racconto incredibile.....sei bravissima!!!!!!! e delle foto sensazionali, ma hai un giardino che è una favola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ti abbraccio forte Lory

    RispondiElimina
  6. Cara...

    Tutto bello, tutto nobile...tutto vero!

    In poche parole...sei tu! ;o)

    Baci...smuck. NI

    RispondiElimina
  7. Lo sapevi, di essere la mia RAGAZZA preferita ?!?!?
    Io letteralmente ti adoro...
    ...come adoro tutto ciò che TU adori...
    ...insomma, sposiamoci, ah ah ah !

    Mille baci, stellina...
    ...grazie delle tue sempre superlative immagini...
    (...ammàppale che bello, il premio!)

    M@ddy

    RispondiElimina
  8. Beautiful ...love from me...xxx..

    RispondiElimina
  9. Anna! ma è una storia bellissima......brava non sapevo avessi doti da scrittrice!le foto del tuo giardino mattutino sono semplicemente fantastiche!
    un abbraccio
    giovanna

    RispondiElimina
  10. Cara Anna,

    La tua storia è cosi bella e in piú le tue foto.
    Baci,

    Mariette

    RispondiElimina
  11. Queste immagini del tuo giardino sono fantastiche...
    Non sapevo fossi una scrittrice.,,complimenti...hihihi...
    Quante doti nascoste ci sono!!,
    Baciotto,buona serata tresor:)
    Gilda

    RispondiElimina
  12. Mi lasci senza parole cara amica. Un racconto meraviglioso, davvero meraviglioso. E il tuo giardino è un incanto. Sembra tutto cosparso di zucchero a velo. Sei STUPENDA! Un bacione Paola

    RispondiElimina
  13. ...come si fa a non perdornarti!?!?! Non farti problemi, noi siamo qui e non ti dimentichiamo, un bacione,
    Claudia

    RispondiElimina
  14. Ciao Anna complimenti per la bella storia e le magnifiche foto che la brina le ha rese argentate,
    buona serata.
    Tiziano.

    RispondiElimina
  15. Anna che meraviglia le tue foto! I tuoi fiori sembrano tuffati nello zucchero. Bellissimi!
    E complimenti alla "ragazza" che resta comunque una persona fantastica e unica!
    Baci, Mary

    RispondiElimina
  16. ma che brava!!!!! Sei mitica!
    Annamaria

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia il tuo giardino, sembra un giardino fatato e che bella la storia che ci hai raccontato.... allora sei anche una scrittrice.....Complimenti!
    un abbraccio
    fiore

    RispondiElimina
  18. Mi auguro che quelli del giornale che ti hanno spedito questo splendido gioiello... non leggano il tuo post di oggi.ahahahah! altro che torta di mele e punto croce e vita bucolica!!ormai sei una maga tecnologica.
    Annina, che bella sorpresa ci hai fatto con questo racconto. Non so neanche se ci devo credere... sicura di non essere invece passata da Cartier?!
    Un bacione. Ah dimenticavo: il giardino... un sogno,what else? (come dice qualcuno...)

    RispondiElimina
  19. Ciao ragazza dal cuore grande e dalla penna scivolosa!Lo sai che mi hai fatto piangere?Di gioia perchè io posso parlare con questa ragazza che ama le cose semplici.e se sono un po' giu' mi ritira su!Poiche bello il tuo giardino in questa versione invernale che ci riporta alla magia del Natale!Speriamo che la connessione si faccia i fatti propri,cosi possiamo sognare con i tuoi post!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  20. Just beautiful mia bella. Happy New year with many blessings.
    XO Celestina Marie

    RispondiElimina
  21. ma che bella storia..ha proprio il profumo di una favola...
    e,anche se io ho sempre usato il microonde (non ne potrei fare a meno)...mi hai fatto venire in mente la gioventù....
    adoro il tuo giardino
    Un bacino
    Mari

    RispondiElimina
  22. Complimenti!! Davvero bello il tuo racconto, scritto con maestria!! E le foto del tuo giardino sono bellissime!

    Grazie di cuore per il bel messaggio che hai lasciato sul mio blog.
    a presto
    Eli

    RispondiElimina
  23. Ciao ragazza dai capelli neri! Che bella storia tesoro, e poi tu dici che sei negata per la tecnologia...sarà, ma per il resto sei mitica!! Per il resto, è uno schifezza che nel 2012 non si possano avere i servizi che sono alla base di tutto ormai!
    un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  24. ciao Anna, grazie mille per gli auguri, molto toccante il tuo racconto,complimenti, anch'io sono piu' tecnologica adesso di un tempo, il pc lo odiavo per esempio ahah, adesso non riesco piu' a farne a meno anche perche' e' l'unico modo per trovare le amiche virtuali.)
    le tua foto brinate sono bellissime, molto suggestive, bravissima, ciao a presto, non ti scusar, puo' capitare a tutti di non riuscire a passar.9 ciao baci rosa a presto

    RispondiElimina
  25. Minha querida a sua historia é linda!
    As plantas estão maravilhosas parecem cristalizadas, as fotos ficaram lindas.
    Gosto muito de passear no seu cantinho sempre encontro novidades.
    Parabéns!
    Te desejo uma linda e abençoada tarde.
    Beijinho.

    RispondiElimina
  26. Bellissimo il tuo racconto e che dire delle foto del tuo giardino:incantevoli!!Un abbraccio!
    Cri.

    RispondiElimina
  27. Cara ANNA,
    che favola romantica ci hai raccontato!E'una storia così
    bella che riesce a commuoverci,anche perchè nel frattempo
    le cose,come giustamente dici anche tu,sono cambiate:c'è
    molta tecnologia che ci rende tutto più semplice,ma lasciamelo dire,io che sono molto nostalgica,rimpiango un
    pò i tempi andati!
    Il tuo giardino mi affascina:mi consigli qualche pianta che
    in inverno abbia delle decorative bacche rosse? Grazie e
    buon fine settimana!
    LILIANA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Liliana, rispondo quà sperando tu ritornia dare un'occhiata. Innanzi tutto grazie per i complimenti, sapessi quanto nostalgica sono io!!!! Per quanto riguarda le piante ti consiglio vivamente la Callicarpa, l'Agrifoglio, la Nandina,il Melo Red Sentinel,la Rosa Rugosa, il Biancospino...sono bellissime e non necessitano di molte cure. Ti metto i nomi sotto alle foto di questo post tranne del Biancospino perchè ancora non ce l'ho(ma provvederò presto)...perchè tu capisca sono le bacche che ho usato per la ghirlanda di mia figlia. Spero di esserti stata utile e appena ho tempo ti faccio uno squillo! Un bacione, Anna

      Elimina
  28. Cara Anna, grazie per averci raccontato questa bellissima storia, anch'io mi sento negata alla tecnologia. Volevo farti anche i complimenti per le bellissime foto del tuo giardino...sono d'incanto.
    Ciao a presto Claudia

    RispondiElimina
  29. bellissimo ciondolo!
    Cara Anna,come si fa adesso senza pc?Certo che non si può,ma prima mica si sapeva!
    bacioni e complimenti per le stupende foto

    RispondiElimina
  30. che bello il racconto, le tue piante, le foto,ed anche il premio...che sarà stato più gradito proprio perchè inatteso!
    dalmazia

    RispondiElimina
  31. waw... bellissime creazioni e bellissime foto!!!
    complimenti!!
    ciao
    ciao
    annapaola

    RispondiElimina
  32. Gaia a tua mami é muito abelidosa e tem coisas lindas e nos eu e mami gostávamos de ser vossas amigas...será que vocês querem ser nossas amigas ????
    Ficamos esperando a vossa visita ,eu vou as seguir gostamos muito das vossas lindas coisa
    Turrinhas e beijinhos
    Graça e Kika

    RispondiElimina
  33. Mille complimenti per il tuo giardino :-).

    RispondiElimina

♥ Grazie della visita e per aver lasciato un commento ♥